Sei in Archivio

femminicidi

Gabriela si rivolse anche al Centro antiviolenza. "Ma non è bastato"

10 gennaio 2017, 13:45

Gabriela si rivolse anche al Centro antiviolenza.

Un anno di violenza alle donne in regione. Secondo il Coordinamento Centri antiviolenza Emilia-Romagna, si contano 11 femminicidi e 4 tentati nel 2016. Nel 2015 le donne uccise furono 6. «La violenza maschile ha continuato a mietere vittime fino a fine anno - è il commento - Risale al 27 dicembre il ritrovamento a Parma dei cadaveri di Gabriela Altamirano, 45 anni, e del travestito Kelly, 47 anni, uccise stando alle indagini dall’ex compagno di Gabriela, Samuele Turco, di 42 anni, e dal figlio Alessio».
Il Coordinamento sottolinea «l'importanza di sensibilizzare sul tema e di un lavoro congiunto con le istituzioni per fermare la violenza maschile contro le donne. Gabriela Altamirano si era rivolta al centro antiviolenza di Parma per raccontare la condotta persecutoria dell’ex compagno che, come molti uomini violenti, non aveva accettato la sua intenzione di troncare la relazione. Aveva sporto querela e chiesto aiuto ma, come purtroppo accade in troppi casi, non è bastato a proteggerla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA