Sei in Archivio

Politica

Pizzarotti: "Il M5S oggi non ha più nessuno dei valori fondanti"

La nuova lista? Non è escluso "Effetto Parma" ma sul nome "stiamo ragionando"

27 gennaio 2017, 18:17

Pizzarotti:

«Io nel possibile Nuovo Ulivo? No, il sindaco di Bologna Merola ha parlato bene di me, ma senza interpellarmi. Nessuno mi ha mai chiamato a riguardo». Lo ha detto Federico Pizzarotti ospite di "Un Giorno da Pecora", il talk show di Rai Radio1.
E se lo chiamassero...? «Io vado avanti per la mia strada che è quella del Comune - dice il sindaco -. Meglio focalizzarsi sulla città, per ora sono concentrato su Parma». Se si votasse oggi alle politiche, lei chi sceglierebbe? «Non mi sono fatto un’idea...». Esclude il M5S? «Non bisogna escludere nessuno a priori, ma attualmente il M5S non ha nessuno dei valori fondanti che ci hanno portato fin qui. Di sicuro andrei a votare invece che astenermi, al massimo annullo la scheda». 

"INDAGATO COME LA RAGGI? NO, SITUAZIONE DIVERSA". «Se anche io sono stato indagato per abuso d’ufficio come la sindaca Virginia Raggi? Proprio come lei, direi di no. Il suo caso è diverso e poi ha anche un’altra accusa. Nel mio non c'era nessun tipo di relazione con la nomina fatta e poi è stato tutto archiviato». Federico Pizzarotti lo ha detto rispondendo alle domande del programma «Un Giorno da Pecora».
«Ma lei venne sospeso, mentre la Raggi è al suo posto», gli è stato chiesto. «Fui sospeso da un regolamento che non c'era - ha detto il sindcao - secondo qualcuno avrei dovuto comunicare tempestivamente qualcosa che non era scritto da nessuna parte andasse comunicato. Ora l’hanno scritto nero su bianco: va comunicato al gestore del sito, che non si sa chi è. Forse si chiama "Gestore" di nome e "Del Sito" di cognome».
Pizzarotti risulta terzo sindaco d’Italia per gradimento... Il sindaco commenta: «Le classifiche le prendo per quello che sono: fa piacere, certo, e si evitano polemiche che ci sarebbero state se fossi risultato tra i meno graditi». Nel M5S le hanno fatto i complimenti? "Nessuno, zero. Hanno perso il mio numero».
Si ricandida con una lista civica. «Sì, sul nome stiamo ragionando. Vedremo se tenere quello attuale, Effetto Parma, oppure no».