Sei in Archivio

salsomaggiore

Palestra di via Parma: i vandali sono tornati

07 febbraio 2017, 00:45

Palestra di via Parma: i vandali sono tornati

Ancora i soliti ignoti in azione nottetempo nella città termale. A farne le spese questa volta, l’ennesima, sono stati i muri esterni della palestra, gestita dalla società Sport University, situata in via Parma nella stessa struttura che ospita il bowling e altre attività commerciali. Nella notte tra sabato e ieri, infatti, qualcuno ha pensato di divertirsi imbrattando i muri con disegni e scritte in vernice spray nera e la pavimentazione di autobloccanti con vernice bianca.

Come detto, non è la prima volta che i vandali prendono di mira la struttura: l’ultima poco prima di Natale. Una situazione che sta portando i gestori delle attività presenti sull’orlo dell’esasperazione. «Siamo stanchi di subire questi gesti fini a sé stessi – ha affermato ieri uno dei soci di Sport University –. Qualche settimana fa abbiamo anche avuto un incontro con i rappresentanti dell’amministrazione, i gestori e i proprietari delle altre attività presenti nella struttura e nella zona limitrofa per cercare di trovare una soluzione. Purtroppo ad essere preso di mira non è il lato che si affaccia su via Parma ma quello posteriore che “guarda” il torrente, in quanto è buio, privo com'è di illuminazione, fatta eccezione per un paio di lampioni che non garantiscono una luce sufficiente. Sul lato posteriore si trovano infatti solo i parcheggi delle attività commerciali e di notte non passa nessuno. Questo favorisce, oltre ai gesti vandalici, anche l’abbandono di rifiuti. La zona infatti è stata scambiata per una discarica a cielo aperto e alla mattina molto spesso ci tocca raccogliere quello che nottetempo viene abbandonato. I rappresentanti dell’amministrazione si sono mostrati disponibili a collaborare con noi per cercare di risolvere una situazione che denota la mancanza di sicurezza. Domani (oggi per chi legge ndr) mi recherò in caserma a sporgere denuncia».