Sei in Archivio

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

23 febbraio 2017, 21:24

Discoteca offre 100 euro alle  donne senza slip,  è polemica

Ha suscitato un’ondata di proteste e di denunce l’iniziativa pubblicitaria di una discoteca di Barcellona, che ha distribuito manifesti invitando in febbraio alla «Festa delle donne senza marito», promettendo 100 euro, ingresso e bevanda gratis alle donne che partecipano «sin bragas», cioè «senza mutandine».
L’Istituto catalano della donna (Icd) è insorto denunciando una iniziativa «che umilia e offende le donne» e ha chiesto che i manifesti della discoteca 'Cana Dulcè vengano immediatamente ritirati.
Il comune di Barcellona guidato dal sindaco Ada Colau, eletta con Podemos, ha fatto sapere di studiare possibili «azioni legali». La vicenda ha suscitato l’interesse della stampa nazionale. L’assessore al Femminismo della città catalana Laura Perez, rileva El Mundo, ha denunciato che si tratta di una iniziativa di «machismo osceno». «Noi donne - ha tuonato - non siamo merci».