Sei in Archivio

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw X5 rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

01 marzo 2017, 15:28

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw X5 rubata a Montechiarugolo

Hanno rubato una Bmw X5 a Montechiarugolo la scorsa notte ma a Guastalla sono stati intercettati dai carabinieri. Hanno cercato in tutti i modi di fuggire e dopo un inseguimento a folle velocità nelle vie del paese della Bassa reggiana, i malviventi hanno dovuto abbandonare l'auto e gli arnesi da scasso. I militari pensano che si trattasse di una "banda delle ville", pronta a compiere rapine in casa. I due uomini sono riusciti a fuggire. Le indagini proseguiranno, anche con le analisi dei Ris di Parma. 

Era mezzanotte e mezza quando una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Guastalla, durante l’attività di controllo del territorio, ha intercettato in via Cisa Ligure una Bmw X5, segnalata poco prima dalla centrale come auto rubata. A bordo c'erano due persone incappucciate. Alla vista della pattuglia, la banda è fuggita a folle velocità. L'inseguimento è terminato dopo alcuni chilometri, alla periferia del paese, in via Argine Po: qui i malviventi hanno trovato la strada sbarrata da una transenna e hanno abbandonato l'auto, fuggendo a piedi nei campi. Nonostante le ricerche, i due sono riusciti a dileguarsi. 
I carabinieri hanno sequestrato l'auto, rubata poco prima a Montechiarugolo: c'erano guanti e arnesi da scasso. Sono state rilevate le impronte digitali, che saranno inviate ai Ris di Parma per le analisi.