Sei in Archivio

SORBOLO

Lavori sul ponte di Frassinara: strada chiusa per un mese

L'operazione rientra in uno stralcio di otto interventi per un importo di 300mila euro

di Cristian Calestani -

06 marzo 2017, 23:19

Lavori sul ponte di Frassinara: strada chiusa per un mese

Sono in corso i lavori per la messa in sicurezza del ponte di Frassinara sul canale Naviglia, con conseguente chiusura della strada per circa un mese.

Il progetto – presentato dal sindaco Nicola Cesari, dall’assessore ai Lavori pubblici Marco Egidio Tagliavini e dal responsabile del servizio assetto e uso del territorio del Comune di Sorbolo Valter Bertozzi – prevede, tecnicamente, «il rifacimento della soletta di impalcato, che presentava significativi danni soprattutto nelle parti laterali», e la realizzazione dei muri di ritenuta in sostituzione dell’esistente parapetto metallico con un lieve allargamento della sede stradale a 6 metri e una riprofilatura altimetrica delle rampe di accesso.

Il lavoro in corso a Frassinara rientra in un più ampio stralcio di otto interventi, per un importo di circa 300mila euro, che hanno trovato attuazione nelle scorse settimane nell’ambito delle opere di messa in sicurezza delle infrastrutture stradali del territorio. Si tratta soprattutto di ponti di strade di campagna.

Nel dettaglio si è lavorato per la messa in sicurezza del ponte del canale Naviglia in via del Bosco e, sempre in via del Bosco, per l’allargamento della curva e il ripristino delle banchine non pavimentate. Prevista anche la ricostruzione del ponte sul canale Boccacava in via della Chiesa a Ramoscello e la parziale ricostruzione del ponte sul canale Naviglia in via di Chiozzola.

Sistemato anche il ponte sul cavo Oriolo a Frassinara con il rifacimento dei muretti laterali. «Su strada di Chiozzola ad Enzano – aggiungono poi gli amministratori sorbolesi – è previsto un intervento di consolidamento del corpo stradale sul lato ovest mediante l’infissione di pali in castagno per la realizzazione di una palificata».

Infine rientra nel progetto da 300mila euro anche la collocazione del semaforo – che sarà attivo nel giro di qualche giorno - per la messa in sicurezza dell’incrocio tra la provinciale 60, strada di Chiozzola-Enzano e via del Porto a Coenzo.

In ambito di Unione sono poi stati previsti 295mila euro per interventi di asfaltatura, 69mila dei quali destinati a Mezzani e 226mila a Sorbolo. Ancora da definire nel dettaglio le strade sulle quali si andrà ad intervenire, ma già da ora il sindaco Cesari assicura che «dopo aver compiuto diversi interventi nelle strade delle frazioni ci concentreremo sulle strade del centro del capoluogo e sulla cosiddetta strettoia di Bogolese per impedire tassativamente il passaggio dei camion».

L’amministrazione ha stanziato 100mila euro per la segnaletica stradale e nella cifra è compresa anche l’installazione sulla strada di accesso a Bogolese da Pedrignano di un portale in acciaio, da collocare al confine con il comune di Parma, dotato di telecamera di controllo Ocr per il riconoscimento delle targhe, con il quale impedire il passaggio dei mezzi pesanti.