Sei in Archivio

musica

Sting parte in caravan per ProWein, al via tour vino-musica

In tournee cantante inglese porta vini, olio, miele e buone note

17 marzo 2017, 19:50

Sting parte in caravan per ProWein, al via tour vino-musica

Sting fa il bis con l’abbinamento che è più nelle sue corde: buona musica e vino made in Tuscany. Lo scorso anno, a Verona, la star dei mitici Police aprì con un concerto live nelle sale del Palazzo della Gran Guardia "OperaWine», la selezione di Wine Spectator e Vinitaly dei 100 migliori produttori di vino in Italia. L’edizione 2017 dell’evento scaligero non lo vede tra i top 100 dei «Finest Italian Wines» con l’etichetta Sister Moon 2014, ma il cantante inglese, ora solista, non rinuncia al palco. Anzi. Dalla sua tenuta vinicola a Figline Valdarno, «Il Palagio», ha preso il suo basso e i vini prodotti con la moglie Trudie per partire per Dusseldorf, in Germania, in occasione di ProWein, fiera internazionale dei vini e liquori dedicata agli operatori e visitatori specializzati in programma da domenica 19 al martedì 21.
All’appuntamento fieristico tedesco la partecipazione di Sting sarà in stile agro-rock: in caravan nella prima tappa di un tour di presentazione del nuovo album, «57th & 9th», e delle specialità prodotte in Toscana: olio, vino bianco e rosso dall’evocativa etichetta «Message in the bottle» e miele. La tournèe prevede altre tappe in caravan sulla rotta Germania, Svizzera, Lussemburgo, Uk, con gran finale a Parigi.