Sei in Archivio

Rugby

Rugby, Italia umiliata dalla Scozia: 29-0

Gli azzurri chiudono il Sei Nazioni con il "Cucchiaio di legno".

18 marzo 2017, 19:20

Rugby, Italia umiliata dalla Scozia: 29-0
Si chiude con la quinta sconfitta in altrettante gare il Sei Nazioni dell'Italrugby. La Nazionale di O'Shea viene travolta a Murrayfield dalla Scozia, che si impone con un roboante 29-0.

Gli azzurri vanno subito sotto dopo appena 3 minuti con la punizione di Hogg che porta avanti gli scozzesi. La prima frazione, complice anche una serie di errori di Canna, finisce 15-0 per i padroni di casa.
Il canovaccio non cambia nella ripresa. La superiorità numerica degli azzurri all'inizio della seconda frazione, complice il giallo a Barclay, non viene sfruttata dai ragazzi di O'Shea e, una volta tornati in parità sul campo, la Scozia dilaga. Visser e Seymour chiudono i conti e il passivo finale è pesantissimo per l'Italia: 29-0.

Per la 12ma volta in 19 edizioni, l'Italrugby lascia il Sei Nazioni portando a casa il "Cucchiaio di legno" dell'ultima classificata. L'ultima affermazione al Sei Nazioni risale addirittura a 2015, proprio a Murrayfield contro la Scozia. 
 

Rugby, Italia umiliata dalla Scozia: 29-0