Sei in Archivio

ANCONA

Economia circolare utile anche per ricostruzione post sisma

Sida Group, Marche e Centro Italia possibile laboratorio

22 aprile 2017, 17:50

(ANSA) - ANCONA, 22 APR - "L'economia circolare è un'occasione di sviluppo di qualità, in rete e sostenibile, capace di offrire anche rilevanti opportunità occupazionali: nelle Marche e nel Centro Italia può nascere un vero laboratorio virtuoso utile anche ad accompagnare una ricostruzione di qualità e il rilancio delle comunità duramente colpite dal sisma, con l'integrazione in rete di tutti gli attori pubblici e privati". Lo ha detto Flavio Guidi, presidente di Sida Group, in un seminario ad Ancona. "Da una situazione di emergenza - ha proseguito Guidi - possono nascere buone pratiche da esportare come modello virtuoso di economia circolare, ad esempio per ciò che concerne i rifiuti da demolizioni, che dovrebbero rappresentare il primo serbatoio al quale attingere per la costruzione di nuovi materiali per l'edilizia". Sida Group ha promosso un master che forma manager per sviluppare modelli economici basati su riduzione, riuso, riutilizzo di materiali e scarti dei processi economici e sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA