Sei in Archivio

motocross

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

22 aprile 2017, 14:55

La Fontanesi adesso sfida anche i maschi

Sorpresa dell’ultima ora. Kiara Fontanesi questo weekend debutterà ufficialmente nel Mondiale MX2. Una bella notizia per Kiara e per tutti gli appassionati che da tempo desiderano che la campionessa del Fonta MX si confronti con i colleghi maschi a livello iridato, in quanto nelle gare nazionali ha sempre corso contro i ragazzi, fin da piccola, e quest’anno nel Supermare Cross ha ottenuto anche il podio. Per la parmigiana il record, prima di partire, di essere la prima donna al mondo a scrivere il suo nome nell’albo dei partenti di un Gran Premio mondiale di una categoria maschile, dopo avere stabilito il record di titoli mondiali vinti: 4 nella categoria femminile.
La ghiotta occasione arriva su di un tracciato, quello di Valkenswaard, particolarmente congeniale per Kiara. Sulla sabbia olandese è sempre andata forte, vincendo due volte e terminando seconda in altrettante occasioni.
L’operazione mondiale MX2 si è concretizzata definitivamente nella serata di giovedì, dopo che la trattativa si era aperta alla conclusione del Gp del Trentino, vinto da Kiara nella categoria femminile. L’opportunità di esordire in MX2 è arrivata da team Ausio, supportato da Yamaha. La squadra spagnola avendo infortunati i suoi piloti ha subito pensato alla quattro volte iridata. E Kiara ha risposto, insieme al suo team, subito si e infatti collaboreranno insieme per permettere alla campionessa di potersi esprimere al meglio.
«Si realizza il sogno di correre una gara del mondiale MX2. – racconta Kiara dall’aeroporto -. Sono felicissima. Ringrazio Yamaha e il Team Ausio per l’opportunità di sostituire Jorge Zaragozza. La decisione di correre l’ho presa subito e con il nostro team abbiamo deciso di dire si. Per me è l’ultimo anno, per l’età, di correre la MX2. Una grande occasione. Darò come sempre il massimo e prenderò la gara per allenarmi, fare esperienza. Non mi faccio pressioni per quanto concerne il risultato. Darò il massimo e poi vedremo».
Alla fine sei partita di corsa... «L’ok definitivo anche da Youthstream è arrivato giovedì e così abbiamo prenotato di corsa alberghi e logistica. E siamo partiti venerdì mattina di buon ora per affrontare questa fantastica avventura. Sono felice e carica».
La Fontanesi scriverà in questo weekend, che scatterà oggi la storia del motociclismo al femminile. Un’occasione straordinaria per mettersi in pista contro i migliori piloti della MX2 e fare due belle gare su di un fondo difficile come la sabbia, che però lei ama particolarmente. I suoi tempi, nelle gare passate a Valkenswaard sono infatti sempre stati in linea con i migliori 20.
L’appuntamento olandese verrà dunque utilizzato per fare allenamento, divertirsi e assaporare questo traguardo, senza pressioni. Il mondiale MX2 al via vede giovani molto promettenti che in queste gare hanno infiammato ogni round, a partire dalla promessa della Ktm, Prado, e i nostri azzurri Cervellin e Bernardini su tutti. Sarà una bella sfida tutta da gustare e vedere Kiara in mezzo agli uomini sarà bellissimo. Da scommettere che potrà fare bene. Intanto che questo Gp storico abbia inizio.