Sei in Archivio

MILANO

25 aprile: Milano, cerimonia al campo Rsi, ma senza insegne

Vietati anche inni, bandiere, il Tricolore e labari militari

23 aprile 2017, 19:30

(ANSA) - MILANO, 23 APR - Una cerimonia di commemorazione per i caduti della Repubblica sociale italiana si è tenuta stamani al Campo X del cimitero Maggiore di Milano, dove sono radunati ex combattenti e alcuni altri fascisti uccisi nelle fasi immediatamente a cavallo della fine della guerra. Secondo quanto appreso tra il centinaio di aderenti ad associazioni combattentistiche e d'arma, accompagnati da una ventina di militanti di Fn, e le forze dell'ordine, non ci sono stati momenti di tensione. Ma molti manifestanti, prevalentemente anziani, hanno denunciato "l'umiliazione di non poter commemorare i propri defunti con il rispetto militare che meritavano". Le consegne della polizia, infatti, erano strette: non è stato possibile presentarsi con bandiere spiegate, nemmeno il Tricolore, e anche con i labari delle associazioni e dei reparti militari storici a cui appartenevano i caduti. Quattro giovani, aderenti ad associazioni di estrema destra, hanno fatto il saluto romano e sono stati identificati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA