Sei in Archivio

ROMA

Appalti: Cantone, fatta marcia indietro su molte cose

Opere pubbliche da fare se necessarie non per muovere economia

23 aprile 2017, 19:00

(ANSA) - ROMA, 23 APR - "E' stata una rivoluzione copernicana solo che si è fatta retromarcia su molte cose e non si è data la possibilità di attuare il codice. Credo che fosse una buona riforma e il fatto di andare avanti e indietro è un classico del nostro Paese. Ci sono tante opere incompiute. Il problema vero è che qualcuno ha pensato che bisogna fare realizzare opere pubbliche per smuovere l'economia non perchè davvero servono. E non smuovono nulla". Lo ha detto Raffaele Cantone al Faccia a Faccia di Giovanni Minoli in onda stasera su La7 intervenendo sul tema caldo della modifica che i tecnici di Palazzo Chigi avrebbero apportato al codice e che il premier Gentiloni si è impegnato a cancellare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA