Sei in Archivio

ROMA

Morto cardinal Nicora, ex presidente Aif e inventore 8xmille

Tra artefici nuovo Concordato, pochi mesi a capo authority CdV

23 aprile 2017, 02:40

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Il cardinale Attilio Nicora, primo presidente dell' Aif, organismo di controllo delle finanze vaticane e 'inventore' dell' 8xmille, è morto questa sera alla clinica Pio XI di Roma, dove era ricoverato. Nato a Varese il 6 marzo 1937, aveva 80 anni compiuti da poco. Nicora fu uno degli artefici della revisione del Concordato firmata il 15 novembre 1984 con l'allora governo Craxi e, dal 2002 è stato presidente dell'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (Apsa). Fatto cardinale nel 2003 da Giovanni Paolo II, nel 2005 partecipò al conclave che ha eletto papa Benedetto XVI, che nel 2011 lo nominò primo presidente dell'Autorità di Informazione Finanziaria, l' organismo voluto dall'attuale papa emerito per controllare ogni operazione finanziaria vaticana, adeguando la Città del Vaticano alle nuove norme antiriciclaggio introdotte dall'Unione europea, ruolo che lascerà pochi mesi dopo. Il 16 marzo 2017, al compimento del suo ottantesimo anno, era uscito dal novero dei cardinali elettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA