Sei in Archivio

genova

Morto il bimbo lanciato dai genitori dalla casa in fiamme. La mamma concede l'espianto degli organi

23 aprile 2017, 11:31

Morto il bimbo lanciato dai genitori dalla casa in fiamme. La mamma concede l'espianto degli organi

Ha concesso l’autorizzazione all’espianto degli organi del figlio la madre del bambino di 6 anni lanciato dal padre dalla finestra della casa in fiamme a Casella, in provincia di Genova, e di cui è stata dichiarata la morte cerebrale. La donna ha concesso il benestare dal letto dell’ospedale, nonostante lo stato di choc. Il marito è in coma. Prigionieri delle fiamme divampate in piena notte nella propria casa al secondo piano, i coniugi erano stati costretti a lanciare il bimbo dalla finestra, sotto la quale erano accorsi dei vicini di casa con una coperta, prima di gettarsi a loro volta nel vuoto.