Sei in Archivio

VENEZIA

Terrorismo: Venezia, kosovari-albanesi, pace siamo italiani

Manifestazione colorata a Rialto dopo blitz presunto attentato

23 aprile 2017, 18:20

(ANSA) - VENEZIA, 23 APR - Oltre un centinaio tra cittadini kosovari ed albanesi hanno sfilato, uniti in corteo multicolore, lungo le calli di Venezia, dalla stazione ferroviaria fino al Ponte di Rialto, per dire no al terrorismo e parlare di pace. La manifestazione, organizzata da un'associazione culturale con radici più che decennali in Veneto, è stata tenuta dopo il blitz congiunto di carabinieri e polizia di alcune settimane fa che avrebbe disarticolato una presunta cellula jihadista a Venezia (arrestate quattro persone di cui una minorenne) che inneggiava al Califfato e nelle intercettazioni indicava come possibile bersaglio il Ponte di Rialto se non addirittura, in modo generico, San Marco. Il corteo, preceduto da striscioni con scritte "Grazie Italia", "Siamo Italiani", "L'Italia è anche dei nostri figli", ha scelto come tappa finale proprio il presunto bersaglio di Rialto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA