Sei in Archivio

NEW YORK

Trump: da Murdoch a Icahn, chi consiglia il presidente

Nyt, ecco chi ascolta tycoon mentre a Casa Bianca si scontrano

23 aprile 2017, 20:50

(ANSA) - NEW YORK, 23 APR - Più crescono le tensioni all'interno dello staff della Casa Bianca, più il presidente Donald Trump si rivolge a 'consiglieri esterni', persone al di fuori della West Wing: dal mogul dell'informazione Rupert Murdoch (col quale si sentirebbe al telefono almeno una volta a settimana) al principe dei 'raider' di Wall Street Carl Ichan, passando per i figli Donald jr ed Eric e alcuni amici di sempre nel mondo del real estate e dei media. A ricostruire la 'cerchia allargata' di persone fidate di Trump, e' il New York Times. Si tratta di figure tutte al di fuori della Casa Bianca ma che sempre più spesso influenzerebbero l'orientamento della Casa Bianca e le posizioni del presidente. Mentre all'interno della West Wing si consuma la lotta tra i 'falchi' alla Steve Bannon e i consiglieri più prudenti e realisti come il genero del presidente Jared Kushner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA