Sei in Archivio

ROMA

Migranti: Cei, accuse a ong ipocrite e vergognose

Perego (Migrantes), è gente che non vuole salvare le vite

24 aprile 2017, 21:20

(ANSA) - ROMA, 24 APR - "Fermo restando che queste accuse debbano trovare dei riscontri che fin'ora non ci sono stati. Credo che queste accuse abbiano dietro una visione ipocrita e vergognosa di chi non vuole salvare in mare persone in fuga e di chi non vuole fare canali umanitari attraverso i quali le persone potrebbero arrivare in sicurezza, combattendo così ciò che va combattuto realmente: il traffico di esseri umani che finanzia il terrorismo". Lo ha detto il direttore di Migrantes (Cei), mons. Giancarlo Perego, in un'intervista a Tv2000, commentando le polemiche sulle Ong impegnate nel salvataggio dei migranti nel Mediterraneo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA