Sei in Archivio

Mo: media, peggiora salute Marwan Barghuti

Da otto giorni leader al-Fatah in sciopero della fame

24 aprile 2017, 17:50

(ANSAmed) - TEL AVIV, 24 APR - Impegnato da otto giorni in uno sciopero della fame ad oltranza - assieme con oltre mille altri attivisti di al-Fatah reclusi in Israele - Marwan Barghuti ha subito un deterioramento nelle condizioni di salute. Lo scrivono le agenzia di stampa palestinesi Wafa e Maan. Le agenzie citano il Comitato palestinese dei prigionieri secondo cui Barghuti - che è recluso in isolamento nel carcere di Jalame, nel Nord di Israele - ha un grave abbassamento della pressione sanguigna e dei livelli di zucchero nel sangue. Eppure, secondo questa fonte, ha finora rifiutato di ricevere cure mediche. Una portavoce del servizio carcerario israeliano, interpellata da Maan, ha replicato che ''a quanto risulta non c'e' alcun cambiamento sostanziale nelle sue condizioni di salute''. Barghuti - ha aggiunto - ha intrapreso lo sciopero della fame di propria iniziativa ''e se non si sente bene è libero di mettervi fine''.

© RIPRODUZIONE RISERVATA