Sei in Archivio

BARI

25 aprile:Emiliano,spesso mafiosi interferiscono in politica

'Cercano di dividerci, bisogna combattere la sfiducia'

25 aprile 2017, 19:50

(ANSA) - BARI, 25 APR - "I mafiosi spesso interferiscono nella politica, cercano di mettere gli uni contro gli altri, scendono in campo in qualche caso e cercano di dividerci. Cercano anche di sporcare l'immagine, la faccia di politici, giovani e meno giovani. E ottengono un risultato per due volte perché si appropriano delle istituzioni e quindi bisogna respingerli, e quando non ci riescono seminano comunque sfiducia. Ecco, la sfiducia è l'altra faccia della forza di intimidazione delle organizzazioni mafiose". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia e candidato alla segreteria nazionale Pd, Michele Emiliano, in collegamento con la manifestazione 'Un 25 aprile per la legalità' che si tiene a San Severo (Foggia). Emiliano, ringraziando la consigliera regionale pugliese del Movimento 5 Stelle Rosa Barone per il lavoro di presidente della Commissione antimafia regionale, ha spiegato che "la Regione Puglia sta facendo uno sforzo che va al di là degli schieramenti politici per reagire contro il crimine organizzato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA