Sei in Archivio

ROMA

Pena morte: eseguita doppia esecuzione in Arkansas

La prima in Usa dopo 20 anni. Iniezione letale per entrambi

25 aprile 2017, 11:00

(ANSA) - ROMA, 25 APR - L'Arkansas ha eseguito una doppia condanna a morte, la prima negli Usa dopo quasi vent'anni. A entrambi i condannati a morte è stata praticata un'iniezione letale nel carcere di Cummins, a circa 120 km da Little Rock. Il primo, Jack Jones, 52 anni, era stato condannato per aver stuprato e ucciso nel 1995 Mary Philipps, 34 anni, e per aver tentato di uccidere sua figlia di 11 anni, a cui ha porto oggi le sue scuse prima che il boia entrasse in azione. L'esecuzione del secondo detenuto, Marcel Williams, 46 anni, condannato per aver rapito, stuprato e ucciso nel 1997 Stacy Errickson, 22 anni, era stata sospesa in un primo momento dopo il ricorso presentato dal suo avvocato il quale sosteneva che il primo prigioniero avesse sofferto in seguito all'iniezione letale. Sofferenze che, a suo avviso, potevano essere provate anche dal suo assistito, per la sua obesità. Ma dopo un paio di ore il boia è entrato in azione anche per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA