Sei in Archivio

VERONA

Barca su scogli: funerali di due vittime

A Verona addio a Alessandro e Alessia Fabbri, padre e figlia

26 aprile 2017, 19:20

(ANSA) - VERONA, 26 APR - Una folla commossa ha dato il saluto a Alessandro ed Alessia Fabbri, due delle quattro vittime del naufragio dello scorso 18 aprile nel porto di Rimini. Nella chiesa di San Bernardino, a Verona, sono stati celebrati i funerali del cardiologo Alessandro Fabbri, 67 anni, proprietario della barca da 15 metri che a causa del mare in tempesta si è schiantata contro i frangiflutti del porto romagnolo, e della figlia Alessia Fabbri, 37 anni, notaio. Amici e colleghi si sono stretti attorno alla moglie e al figlio del medico, e al fidanzato della figlia, il ristoratore Luca Nicolis, che era a bordo dell'imbarcazione ed è uno dei due superstiti della tragedia, costata la vita anche all'ex dirigente d'azienda, Enrico Martinelli, e all'imprenditore vicentino Ernesto Salin. Alla guida della barca c'era l'ex otorinolaringoiatra Carlo Calvelli, 68 anni, anche lui sopravvissuto al naufragio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA