Sei in Archivio

BOLOGNA

Bus contro scuola, comunità per tre minori fermati

Tribunale convalida provvedimenti, avevano agito 'per noia'

26 aprile 2017, 21:50

(ANSA) - BOLOGNA, 26 APR - Il Tribunale per i Minorenni di Bologna ha convalidato i fermi e disposto il collocamento in comunità per il 17enne e i due 16enni accusati del furto di cinque mini bus in un deposito a Carpi, due dei quali fatti poi schiantare, la notte tra il 20 e il 21 aprile, contro una scuola, l'istituto tecnico superiore 'Meucci' della cittadina del Modenese. Si tratta di giovani di nazionalità italiana, due di origine tunisina e uno centroafricana. Due sono studenti del 'Meucci', mentre il terzo frequenta un altro istituto carpigiano. Sono stati fermati sabato dai Carabinieri e avevano detto in sostanza di aver agito per noia. Le indagini dei militari sono coordinate dalla Procura per i minori, guidata dal procuratore Silvia Marzocchi.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA