Sei in Archivio

Calciomercato

De Rossi: "Fare di tutto per trattenere Spalletti"

"Ritiro? Voglio continuare a giocare ancora un po'".

27 aprile 2017, 00:40

De Rossi:
"Al di là di che cosa farò io, al di là che a volte ha un carattere difficile, la Roma dovrebbe fare di tutto per trattenerlo perché sarà più forte": Daniele De Rossi in un'intervista a Rivista Undici conferma tutto il suo supporto per la permanenza in giallorosso di Luciano Spalletti.

"E’ stato l’allenatore che mi ha condizionato di più. Quello che ho avuto per più tempo. Mi ha preso che ero giovanissimo. Oggi mi rendo conto che quando lo sento parlare di un giocatore, di una situazione, di un movimento, io ho pensato la stessa cosa un’ora prima. Ho cominciato a vedere il calcio con gli occhi di questo allenatore".

Il ritiro: "Arrivi a un certo punto e pensi a quando smetterai. Ci sono quelli che vogliono smettere presto, quelli che vogliono smettere a 40 anni: io penso di voler fare una via di mezzo. Voglio chiudere con grandissima dignità. Se dovessi vedere che non c’è più una condizione accettabile e che non sto più al ritmo dei miei compagni smetto, ma non come autoflagellazione, autopunizione, semplicemente come una presa d’atto delle cose. Ma oggi mi sento forte. Mi sento ancora un calciatore vero".

 

De Rossi: