Sei in Archivio

ROMA

Vaticano: giurano 6 maggio 40 nuove guardie svizzere

Primi con formazione potenziata, 4 di lingua italiana

26 aprile 2017, 17:00

(ANSA) - ROMA, 26 APR - Saranno 40 le nuove guardie svizzere che giureranno il 6 maggio, nel giorno in cui si ricorda la morte dei 147 soldati elvetici caduti in difesa del Papa nel Sacco di Roma (1527). Quattro delle quaranta reclute giureranno in lingua italiana. "Quest'anno giureranno le prime guardie che hanno seguito il nuovo modello di scuola reclute, con formazione di un mese in Svizzera, da parte del centro di formazione di polizia del Canton Ticino", informa una nota dell'esercito del Papa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA