Sei in Archivio

ROMA

Brexit: Gentiloni, "vendetta esemplare" sarebbe un errore

Unica strada quella del confronto con chi pensa ad uscite da Ue

27 aprile 2017, 11:50

(ANSA) - ROMA, 27 APR - "Sarebbe un errore pensare che la posizione inglese debba essere in qualche modo punita con una vendetta esemplare". Lo afferma il premier Paolo Gentiloni parlando alla Camera in occasione del dibattito sul consiglio straordinario di sabato prossimo dedicato alla Brexit. Gentiloni parla di un rapporto "giusto ed equo" con Londra e ribadisce con forza il no del'Italia a qualsiasi ipotesi di mettere in minoranza con atteggiamenti "aggressivi" chi pensi di uscire dall'Unione. "L'unica strada è quella del confronto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA