Sei in Archivio

Siria, 19 morti in raid aerei su provincia Idlib

Colpite anche strutture sanitarie, riferiscono gli attivisti

27 aprile 2017, 20:00

(ANSAmed) - BEIRUT, 27 APR - Gruppi di attivisti siriani riferiscono che almeno 19 persone sono morte in vari bombardamenti sulla provincia nord-occidentale di Idlib, addossando la responsabilità dei raid alle aviazioni governativa siriana o russa. Fonti della Difesa civile attiva in regioni fuori dal controllo governativo affermano che nei bombardamenti sono stati colpiti un ospedale nella località di Deir Sharqi e un centro che coordina i servizi di ambulanze a Maarzita. Tra le località sottoposte a bombardamenti, anche Khan Sheikhun, dove il 4 aprile è avvenuto un attacco chimico che provocato oltre 90 morti. L'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) fornisce un bilancio di 19 uccisi in tutta la provincia di Idlib, controllata da una congerie di gruppi ribelli, da organizzazioni fondamentaliste e da qaedisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA