Sei in Archivio

Ministro Israele, piani per 15mila case Gerusalemme est

Olp condanna intenzione, deliberato sabotaggio riavvio negoziati

28 aprile 2017, 19:00

(ANSAmed) - TEL AVIV, 28 APR - Israele intende costruire 15.000 nuove case a Gerusalemme est. Lo ha detto alla radio israeliana il ministro dell'edilizia Yoav Galant (del partito centrista 'Kulanu') spiegando che il suo dicastero e il Comune di Gerusalemme stanno lavorando al piano da due anni con l'obiettivo di mettere in cantiere 25mila nuove abitazione e di queste 15mila nella parte est della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA