Sei in Archivio

ROMA

Papa: partito per Egitto, al Cairo misure sicurezza massime

Allo scalo della capitale egiziana controlli "senza precedenti"

28 aprile 2017, 13:20

(ANSA) - ROMA, 28 APR - Papa Francesco è partito questa mattina per l'Egitto, per il suo diciottesimo viaggio internazionale: una visita di due giorni, interamente al Cairo, in cui si sommeranno le dimensioni interreligiose, per gli importanti incontri col mondo islamico, ecumeniche, per l'abbraccio alla Chiesa copto ortodossa recentemente bersaglio degli attentati dell'Isis, e pastorali, per l'incoraggiamento che il Pontefice porterà alla piccola comunità copto-cattolica. Intanto in Egitto i livelli di sicurezza sono ai massimi livelli. Fonti aeroportuali del Cairo segnalano misure "senza precedenti". "E' stato decretato lo stato d'allerta massimo", ha precisato la fonte segnalando che "è stato aumentato il perimetro di sicurezza" attorno al settore dell'aeroporto riservato agli ospiti d'onore e proibita la presenza di vetture nell'area detta "della presidenza della repubblica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA