Sei in Archivio

PARIGI

Francia: En Marche!, 'Front National espella Le Pen padre'

Movimento Macron lo attacca dopo frasi su poliziotto ucciso

29 aprile 2017, 12:30

(ANSA) - PARIGI, 29 APR - "En Marche! esige che Jean-Marie Le Pen sia sollevato dalle sue funzioni in seno al Front National" per le "frasi ignobili" pronunciate dopo l'omaggio a Xavier Jugelé, il poliziotto ucciso il 20 aprile da un terrorista a Parigi. Il movimento del candidato Emmanuel Macron si scaglia contro le frasi-shock di Le Pen senior, che ieri ha affermato che la cerimonia in memoria di Jugelé "rendeva omaggio più all'omosessuale che al poliziotto". "Se Marine Le Pen ha detto di essersi 'emozionata' per il discorso del compagno di Xavier Jugelé - continua En Marche! - non ha ancora, 24 ore dopo, condannato in modo fermo le frasi del padre, che è ancora presidente onorario del Front National e membro di diritto del comitato centrale del partito. Chiedo alla candidata del FN di condannare pubblicamente le affermazioni del padre e di mettere immediatamente fine alle funzioni ancora occupate da Jean-Marie Le Pen in seno al Front National".

© RIPRODUZIONE RISERVATA