Sei in Archivio

DOMENICA 30 APRILE

Schiaffo della May all'Ue: bocciate le linee guida sulla Brexit

30 aprile 2017, 21:26

Schiaffo della May all'Ue: bocciate le linee guida sulla Brexit

'Soltanto delle posizioni negozialì. Bocciate dalla premier britannica May le linee guida approvate dal Consiglio europeo a 27 per la trattativa sull'uscita del Regno Unito. Londra ribadisce le sue priorità: libero mercato senza dazi, fine della giurisdizione delle Corti europee, fine della libera circolazione dei migranti. May sottolinea che nelle trattative si deve avere mano forte nell’affrontarle. E sui diritti dei cittadini Ue nel Regno Unito ribadisce che un accordo si può fare rapidamente ma in condizioni di reciprocità. Venti anni fa il trionfo di Blair. Ne resta poco: oggi Labour rischia crollo. ---.

IL POPOLO DEM ALLE PRIMARIE, 701 MILA VOTANTI ALLE 12
SI SCEGLIE IL NUOVO SEGRETARIO, LA SFIDA SULL'AFFLUENZA

Si chiudono alle 20 i seggi per le primarie del Pd. Alle 12 l'affluenza è stata di 701.373 cittadini. I Dem puntano a un milione di voti. A Milano alle 12 hanno votato in 40 mila, dato definito 'molto buonò. Affluenza in netto calo a Bologna, Modena, Perugia. A Nardò decisa sospensione del voto per irregolarità. Scontro su un seggio 'non ufficialè a Gela. Renzi a Pontassieve e fa 25 minuti di coda: 'Segnale molto bellò. Orlando: 'Voglio vincerè. Emiliano, dopo l’infortunio, al seggio senza carrozzina: 'E' di buon auspiciò. Grillo: 'Sulla democrazia dei clic il Pd ha visione antistoricà. 

I PRIMI 100 GIORNI DI TRUMP, NUOVO DURO ATTACCO AI MEDIA
"PRESTO UNA GRANDE DECISIONE SULL'ACCORDO SUL CLIMA"

I primi 100 giorni di Trump alla Casa Bianca vengono celebrati dal presidente con un nuovo attacco ai media, definiti 'fabbrica di fake news'. Citati Cnn e New York Times. I corrispondenti della Casa Bianca: 'L'attacco è a ogni americanò. Trump ha annunciato che presto arriverà una 'grande decisionè sull'accordo di Parigi sul clima, l’eventuale ritiro dall’intesa. Nel bilancio dei 100 giorni naufraga la riforma dell’Obamacare, il muro anti-immigrati salta per ora. Il tycoon: 'Ho fatto lavori più duri ma vi dirò tra 8 anni. Penso di aver fatto molto bene in questi mesì.

 POVERTA', RADDOPPIANO I BENEFICIARI DEL SOSTEGNO ALL’INCLUSIONE
PRIMO MAGGIO DEI SINDACATI A PORTELLA DELLA GINESTRA

Cambiano i criteri del Sia (Sostegno per l’inclusione attiva, misura 'pontè a sostegno delle famiglie in povertà) e raddoppiano i potenziali beneficiari. Lo annuncia il Ministero del lavoro, spiegando che con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministro (di concerto con il Tesoro) vengono modificati alcuni criteri di accesso al Sia. Poletti: 'E' un’altra tappa significativa nel percorso che conduce a grandi passi verso il Reddito di inclusionè. A 70 anni dall’eccidio di Portella della Ginestra, Camusso, Furlan e Barbagallo in Sicilia: 'Lavoro al centrò.

ADDIO A UELI STECK, L’ALPINISTA DEI RECORD MUORE SULL'EVEREST
INCIDENTE MORTALE PER 2 SCALATORI SUL GRAN SASSO, TRE SALVI

E' morto sull'Everest il noto alpinista svizzero Ueli Steck, 40 anni, famoso per le sue imprese di speed climbing e detentore di numerosi record di velocità. Steck stava preparando l'attraversata di due ottomila, l’Everest e il Lhotse, durante un’unica impresa. Steck è precipitato per mille metri, mentre si trovava in fase di acclimatazione tra il campo 1 e il campo 2. In Abruzzo, sul versante teramano del Gran Sasso, altri due alpinisti sono morti, Francesco Carta, di 45 anni, ed Enrico Faiani, di 60, entrambi teramani. Salvi altri tre compagni.

CALENDA BACCHETTA I VERTICI ALITALIA: "UN PO' ARROGANTI" 
IL MINISTRO: "SE LA COMPAGNIA FALLISSE CHOC PER IL PIL"

Il management di Alitalia non solo 'ha sbagliato il modello di business' ma certe volte 'ha avuto anche un approccio un pò arrogantè: a dirlo Carlo Calenda a 'L'intervistà di Maria Latella su SkyTg24. Il ministro ha aggiunto che sarebbe immorale punire i contribuenti e ha fatto presente che chiunque arriverà dovrà fare una ristrutturazione. 'Se Alitalia fallisse - ha aggiunto - sarebbe uno choc per il Pil molto superiore allo scenario cui stiamo guardando, cioè un periodo di 6 mesi coperto da un prestito ponte del Governo in maniera da trovare un acquirentè.


E’ POLEMICA SULLA PARATA DELLA DESTRA. SALA: MILANO CONDANNI
IL PREFETTO: CHI HA FATTO IL SALUTO ROMANO SARA' DENUNCIATO

Polemiche a Milano dopo la manifestazione dell’estrema destra al Campo X del Cimitero Maggiore, dove sono sepolti i morti della Repubblica sociale italiana. Il prefetto: 'Chi si è esibito nel saluto romano sarà denunciatò. Sala chiede alla politica e alle istituzioni di condannare l’accaduto. Boldrini: 'Le manifestazioni fasciste non possono essere consentite, lo Stato non si fa deridere dai nostalgicì. Questura: indagini con massimo rigore. Tensioni a Dongo per la commemorazione del Duce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA