Sei in Archivio

PERUGIA

Terremoto: Preci 'Comune amico degli Stati Uniti'

Ha ricevuto attestato da Fondazione Italia-Usa

30 aprile 2017, 18:40

(ANSA) - PERUGIA, 30 APR - Preci, piccolo comune della Valnerina al confine con le Marche, è "Comune amico degli Stati Uniti d'America": lo ha sancito un attestato ufficiale della Fondazione Italia-Usa, con il riconoscimento di entrambe le Ambasciate. La consegna dell'attestato è avvenuta in occasione dell'assemblea di coordinamento regionale del club dei Borghi più Belli d'Italia, a Bevagna. Ha ritirato il riconoscimento il vicesindaco di Preci, Paolo Masciotti. "La certificazione intende avviare percorsi virtuosi di accoglienza del turismo di lingua inglese. La conferma dell'attestato dimostra che non ci pieghiamo agli eventi, ma al contrario lavorare per ricostruire le bellezze e la capacità attrattiva che hanno sempre contraddistinto Preci", dice il vicesindaco di Preci. Il progetto di collaborazione tra Preci e la Fondazione Italia-Usa si era sviluppato nell'ambito dall'adesione del Comune all'associazione dei Borghi più belli d'Italia, ottenuta il 13 agosto scorso. "Abbiamo oggi la necessità - sottolinea il vicesindaco di Preci - di tenere accesi i riflettori sulla nostra terra, fornendo però sempre più comunicazioni positive e rassicuranti. Ricevere proprio ora questa importante attestazione ci riempie di orgoglio e testimonia l'attenzione che può essere riservata a Preci dal mondo del turismo. Attenzioni che ci danno la forza per ricostruire il nostro borgo, caratterizzato - conclude il vicesindaco - dai cinquecenteschi palazzi e dai suoi gioielli come il museo della Scuola chirurgica preciana e l'Abbazia benedettina di Sant'Eutizio, ora profondamente feriti dal sisma".

© RIPRODUZIONE RISERVATA