Sei in Archivio

MILANO

1 maggio: Usb fa 'No shopping day' nel milanese

A corteo in città bloccato ingresso a Carrefour

01 maggio 2017, 15:40

(ANSA) - MILANO, 1 MAG - L'Usb - che ha organizzato a Milano un corteo per il primo maggio bloccando simbolicamente l'ingresso a un Carrefour per alcuni minuti - ha anche realizzato un 'no shopping day' al centro commerciale Carosello di Carugate, nel milanese. Per un'ora all'apertura, dalle 9 alle 10, esponenti dell'Usb si sono messi con striscioni e bandiere all'ingresso, simbolicamente fermando gli ingressi "ma lasciavamo passare le persone" ha assicurato il sindacalista Riccardo Germani. "Abbiamo invitato i cittadini a non fare acquisti - ha spiegato - perché il primo maggio ad essere costretti a lavorare sono i precari" che rischiano di non vedersi i contratti confermati. "E' un ricatto fortissimo - ha aggiunto -. Se per un giorno non si acquista si può stare a casa con la famiglia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA