Sei in Archivio

COPENAGHEN

Danimarca vietata a 6 predicatori d'odio

Sono religiosi stranieri islamici e anche un cristiano

02 maggio 2017, 22:00

(ANSA) - COPENAGHEN, 2 MAG - La Danimarca ha diffuso una 'black list' di sei religiosi stranieri accusati di spinte anti-democratiche, che non potranno entrare nel Paese. Il ministro per l'Integrazione Inger Stoejberg ha sottolineato che il governo "non può accettare i predicatori di odio nella società danese". Il ministro ha reso noto che cinque di questi religiosi "indottrinavano" altre persone a "commettere violenza contro donne e bambini e diffondere idee sul califfato". Il sesto è un predicatore cristiano americano. Altri Paese europei hanno una legislazione simile al riguardo. La Gran Bretagna, ad esempio, può negare l'ingresso a persone con precedenti penali o a coloro la cui presenza è considerata "non favorevole al benessere pubblico".

© RIPRODUZIONE RISERVATA