Sei in Archivio

MARTEDI' 2 MAGGIO

La strage delle donne: 4 ammazzate in 24 ore

02 maggio 2017, 21:32

La strage delle donne: 4 ammazzate in 24 ore

E' sempre più allarme femminicidio. Soltanto tra ieri e oggi sono quattro le donne uccise per mano di un uomo, a Genova, Roma, nell’hinterland di Cagliari e nel salernitano. Nel 2016 se ne sono contate 120. E dal primo gennaio 2017 a oggi sarebbero almeno oltre 20 le donne uccise per mano maschile: una media di una vittima ogni tre giorni. Negli ultimi dieci anni le donne uccise in Italia sono state 1.740, di cui 1.251 (il 71,9%) in famiglia.

ALITALIA, GUBITOSI, LAGHI E PALEARI COMMISSARI 

DECRETO MISE AVVIA AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA

Sono Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, i tre commissari scelti dal Ministero dello Sviluppo Economico per gestire l’amministrazione straordinaria di Alitalia. Gubitosi si occuperà della gestione dell’azienda, Laghi dei rapporti con il Governo e della parte legale. Il Ministro Calenda ha disposto oggi con decreto l’ammissione di Alitalia all’amministrazione straordinaria. Intanto James Hogan, numero uno di Etihad, dicendosi rammaricato, ha sostenuto di aver fatto tutto il possibile per supportare Alitalia, «ma è chiaro che la compagnia ha bisogno di una ristrutturazione profonda e su vasta scala». Hogan rivendica di aver «protetto migliaia di posti».


DJ FABO, CHIESTA L'ARCHIVIAZIONE PER MARCO CAPPATO
RICHIESTA DAI PM, "LO AIUTO' A ESERCITARE UN DIRITTO"

Marco Cappato, l’esponente radicale che ha accompagnato in auto dj Fabo da Milano in Svizzera per il suicidio assistito, ha aiutato Fabiano Antoniani a esercitare il suo diritto «alla dignità umana» che va bilanciato con il diritto alla vita. E’ il motivo per cui i pm di Milano hanno chiesto oggi l’archiviazione per Cappato, accusato di aiuto al suicidio. 


RENZI: DOMENICA ILLUSTRERO' LE PROPOSTE A 1000 DELEGATI
GUERINI:  DOMANI I DATI SULLE PRIMARIE, BASTA POLEMICHE

"Domenica 7 maggio l’Assemblea Nazionale ufficialmente darà il via al mandato 2017-2021 della nuova segreteria. In quella sede illustrerò le mie proposte di lavoro ai mille delegati». Così Matteo Renzi, che indica il timing del suo nuovo mandato e annuncia anche una «controffensiva web contro falsi. 'Bob' è pronto». Intanto il vicesegretario Guerini replica alla polemiche sulle percentuali delle primarie sollevate dalla mozione Orlando, annunciando per domani i dati definitivi ma con variazioni 'di pochissimi decimalì.

 MERKEL A PUTIN: PROTEGGERE I DIRITTI DEI GAY IN CECENIA 
LA CANCELLIERA: PER TOGLIERE LE SANZIONI ATTUARE MINSK

La cancelliera tedesca Angela Merkel in visita a Sochi ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di «proteggere i diritti dei gay in Cecenia», dopo la denuncia del giornale Novaya Gazeta che ha pubblicato una serie di reportage denunciando che la polizia cecena arresta, tortura e uccide le persone sospettate di essere omosessuali. Inoltre la cancelliera ha auspicato che ci siano le condizioni per togliere le sanzioni» alla Russia, che passano per «l'attuazione degli accordi di Minsk» sull'Ucraina.

ARRESTATI SINDACO E ASSESSORE DI TERNI PER APPALTI
AI DOMICILIARI ESPONENTI PD, INDAGINE SULLE  COOPERATIVE SOCIALI

Il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, e l’assessore ai Lavori pubblici, Stefano Bucari, entrambi del Pd, sono stati arrestati, ai domiciliari, nell’ambito di un’indagine di polizia e guardia di finanza su una serie di appalti di servizi pubblici a cooperative locali. L’indagine ha riguardato una serie di appalti sulla manutenzione del verde pubblico in città e nei cimiteri, la gestione dei servizi cimiteriali e turistici presso l'area della cascata delle Marmore.

 IL PM DI SIRACUSA: NON CI RISULTANO LEGAMI ONG-TRAFFICANTI
STUCCHI (COPASIR):  NESSUN DOSSIER DEGLI 007 SU RAPPORTI

"A noi come ufficio non risulta nulla per quanto riguarda presunti collegamenti obliqui o inquinanti tra ong o parti di esse con i trafficanti di migranti": lo ha detto il procuratore di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, in contrasto con quanto affermato nei giorni scorsi dal procuratore di Catania. Intanto sulla vicenda delle Ong fanno sentire la loro voce Medici senza Frontiere e di nuovo i vescovi. Sulle Ong «c'è stata una campagna strumentale e di manipolazione, siamo indignati», dice Msf. All’attacco anche la Cei, secondo cui «il fuoco politico indistintamente sulle nove Ong che operano per salvare le vite umane è stato un atto ipocrita e vergognoso». Intanto il pm Zuccaro ha incassato oggi la difesa del leader della Lega Salvini, il quale invita a non fermare le indagini e attacca il premier Gentiloni perchè a suo dire 'tace sui dossier dei Servizi, è complicè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA