Sei in Archivio

TERNI

Marini, sindaco Terni dimostrerà estraneità

Da presidente Umbria "rispetto indagini e fiducia magistratura"

02 maggio 2017, 20:00

(ANSA) - TERNI, 2 MAG - Si dice "convinta" che il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo e l'assessore Stefano Bucari "sapranno dimostrare, nelle sedi appropriate, la loro estraneità ai fatti contestati" la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Che interviene in merito alle misure a carico dei due amministratori nell'ambito di un'indagine sugli appalti. "Esprimo, come sempre - ha sottolineato Marini -, rispetto per le indagini in corso e fiducia nell'operato della magistratura che, sono certa, saprà agire con la rapidità necessaria in un caso in cui le indagini intervengono su una amministrazione comunale in carica". "Il sindaco di Terni Leopoldo di Girolamo e l'assessore Stefano Bucari godono della mia stima personale e fiducia nel loro operato. La conoscenza delle persone coinvolte mi fa affermare che Terni è stata ed è una città amministrata per il solo bene della collettività": così il senatore del Partito democratico Gianluca Rossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA