Sei in Archivio

SCUOLA

Parma e le sue criticità viste dai ragazzi del Bertolucci

Torna l'inserto. In viaggio con la II E dell'Ulivi . Il progetto teacher assistant al Toschi

di Mara Varoli -

02 maggio 2017, 21:35

Parma e le sue criticità viste dai ragazzi del Bertolucci

Come ogni mercoledì in edicola con la Gazzetta c'è l'inserto dedicato alla scuola. Grande spazio al Bertolucci e all'importante progetto europeo Catch-Eyou, per il quale il liceo rappresenta l'Italia: gli studenti hanno prodotto quattro ricerche e quattro video su Parma e le sue criticità. Spazio anche all'interessante lezione del generale Antonio Bettelli a 300 studenti delle superiori sulla sua missione in Libano, sulla ricchezza della diversità e sul suo libro «Leonte».

In viaggio con la seconda E dell'Ulivi per conoscere l'Irlanda e i suoi college, mentre i ragazzi del «Porta» ci parlano dell'Armenia. Bella la recensione di Gaia Conti del Bodoni sullo spettacolo «Hikikomori» al Teatro Due e del nuovo fenomeno sociale per cui ci sono ragazzi che si isolano completamente, rinchiusi nelle loro stanze. E bella è anche la riflessione di Greta Siracusa del Melloni sull'importanza del silenzio per conoscersi, ma anche per ascoltare l'altro.

Infine, il progetto teacher assistant, l'iniziativa del Toschi che dipingerà la Newton e il comandate partigiano «Pablo», la cui sagoma troverà posto nella biblioteca dell'Ulivi.

E se volete pubblicare articoli, foto e video della vostra scuola scrivete a scuola@gazzettadiparma.net