Sei in Archivio

PRAGA

Repubblica Ceca, cade il governo

Dopo scandalo ministro Babis su transazioni finanze sua impresa

02 maggio 2017, 19:30

(ANSA) - PRAGA, 2 MAG - Il premier ceco Bohuslav Sobotka ha annunciato la caduta del governo, a causa dell'affaire del vicepremier Andrej Babis, ministro delle finanze, che non ha saputo scongiurare i dubbi sulle transazioni finanziarie della propria impresa agroalimentare Agrofert. Il leader del movimento populista Ano (Alleanza del cittadino scontento), il miliardario Babis, è sospettato di frode fiscali per l'acquisto delle obbligazioni esenti da imposte della Agrofert nel 2012. Sobotka (Cssd) non esclude la possibilità di indire, a questo punto, elezioni parlamentari anticipate. In conferenza stampa ha sottolineato che per questo ci vorrebbe un accordo di tutti i partiti della Camera bassa. "I partiti della coalizione possono mettersi d'accordo sul rinnovo dell'attuale coalizione, oppure su una anticipazione delle elezioni parlamentari. Su questo ci vuole il consenso da tutti i partiti della Bassa Camera", ha detto Sobotka.

© RIPRODUZIONE RISERVATA