Sei in Archivio

renault

Twingo, il cambio automatico al prezzo del manuale

Con il doppia frizione EDC la Casa francese cambia le regole delle citycar

di Aldo Tagliaferro -

02 maggio 2017, 10:49

Diciamo la verità: il cambio automatico, oggi che non è più quella manigliona da americani, è la scelta migliore quando ci si mette al volante. Anche per i consumi. Se poi si deve guidare una citycar nel traffico cittadino allora della vecchia frizione facciamo volentieri a meno. E il prezzo? Renault elimina anche l'ultimo ostacolo, perché Twingo - che abbia il cambio automatico o manuale - costa la stessa cifra e con 11.950 euro vi portate a casa la versione Zen. Occhio: non è la solita promozione di lancio, il gap viene azzerato e basta.

EFFICIENT DUAL CLUTCH

Il nuovo inquilino al centro del tunnel è il cambio automatico EDC a doppia frizione a 6 rapporti che dal 3 maggio sarà disponibile anche sul motore più gettonato, il tre cilindri da 69 Cv che sfila agile nelle vie del centro e tutto sommato se la cava anche negli allunghi in autostrada. L'Efficient Dual Clutch costuito da Getrag e ottimizzato per Twingo è caratterizzato - per farla breve - da due alberi coassiali collegati alle due frizioni: su uno sono montati gli ingranaggi dei rapporti dispari sull’altro quelli pari. Era apparso sul TCe da 90 Cv incrementando subito le vendite del modello più potente della citycar, tanto da spingere Renault a equipaggiare anche la SCe 69 Cv con il doppia frizione che, pur non essendo di impronta sportiva, cambia marcia al momento giusto alleggerendo la guida nel traffico caotico di Palermo, decisamente un buon test per una trasmissione di questo tipo.

COME UN SEQUENZIALE
Per chi non riuscisse a stare senza smanettare, basta spostare a sinistra la leva e usarla per le cambiate come un sequenziale, ma poter tenere le mani sul volante è un bell'aiuto in città, così come si apprezza lo sterzo più agile in circolazione con un raggio di sterzata record (appena 4,3 metri, grazie alla trazione posteriore che «libera» spazio all'anteriore). Ma questo, così come lo spazio generoso a bordo, era noto.
Diamo piuttosto un'occhiata ai benefici dell'Edc, che non si fermano alla praticità. Intanto calano i consumi: la Twingo SCe 69 con l'automatico ferma l'omologazione a mezzo litro in meno ogni 100 km nel ciclo combinato (4,5 litri/100 km) e abbassa le emissioni di CO2 q 102 g/km. E questo nonostante la trasmissione automatica pesi circa 70 kg in più.

LA CITYCAR E' DONNA
Il messaggio dell'Edc dovrebbe arrivare forte e chiaro soprattutto alle donne, che rappresentano il 71% del mercato di Twingo. E già che ci siamo, qualche altro numero: il 41% dei clienti è giovane (18-44 anni), il motore da 69 Cv pesa per l'82% e l'allestimento più amato è Lovely, la versione che ha conquistato il 75% di preferenze (e un altro 5% Lovely2, quella al top).
_______________

L’IDENTIKIT
Renault Twingo SCe 69 EDC Lovely
Dimensioni lungh 3600 mm, largh 1650, alt 1550, passo 2490
Bagagliaio 188-980 litri
Motore 3 cilindri benzina 1.0 litri, 69 Cv, 91 Nm a 2850 giri
Trasmissione Cambio automatico EDC a 6 rapporti, trazione posteriore
Prestazioni 0-100 in 14”5, vel. max 155 km/h
Consumi 4,5 l/100 km (misto)
Emissioni Co2 102 g/km
Prezzo 12.400 euro
CI PIACE
Praticità, consumi, insonorizzazione, visibilità
NON CI PIACE
Accelerazione, bagagliaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA