Sei in Archivio

BUDAPEST

Ungheria: migliaia in strada per l'Ue

E contro la crescente influenza della Russia

02 maggio 2017, 21:10

(ANSA) - BUDAPEST, 2 MAG - Migliaia di giovani europeisti hanno protestato ieri sera, a margine dei festeggiamenti del 1 maggio, contro la crescente influenza russa sul governo di Viktor Orban. Si tratta di una giornata particolarmente significativa, in Ungheria, perché è anche l'anniversario dell'adesione del Paese all'Ue. I dissidenti hanno marciato con bandiere stellate dell'Europa nel centro sulla Piazza degli Eroi, acclamando "Appartiamo all'Europa, non alla Russia!". La manifestazione è stata organizzata dal nuovo partito Momentum, che aveva raccolto 266 mila firme per la rinuncia della candidatura olimpica di Budapest. "Orban copia il regime di Putin, si sottomette all'influenza di Mosca", ha detto il leader Andras Fekete-Gyoer. Ha criticato anche la campagna "Fermiamo Bruxelles!" del governo, che con un questionario inviato in tutte le case, presenta l'Ue come nemico dell'indipendenza nazionale ungherese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA