Sei in Archivio

BRUXELLES

Brexit: Barnier, per Gb nessuna punizione

Deve onorare impegni finanziari presi.Ci vorranno tempi e sforzi

03 maggio 2017, 13:40

(ANSA) - BRUXELLES, 3 MAG - "Il Regno Unito dovrà onorare tutti gli impegni finanziari presi in quanto membro. Non è una punizione, né una tassa per l'uscita". Così il negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier illustrando la bozza di mandato a negoziare con Londra. Questa bozza di mandato a negoziare sulla Brexit "è in linea con l'approccio in due fasi" e si concentra "solo sulla prima parte. Dimostra dove vogliamo arrivare quando avremo finito la prima fase di negoziati. La Gran Bretagna dovrà mettere molta energia e fare grandi sforzi su queste questioni. Alcuni hanno creato l'illusione che la Brexit non avrebbe avuto maggiore impatto sulle vite, non è il caso. Servono soluzioni, precisioni legali e questo richiederà tempo". Così il negoziatore Ue per la Brexit Michel Barnier illustrando la bozza di mandato a negoziare con Londra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA