Sei in Archivio

Calciomercato

Il Milan prova l'assalto per Kalinic

Montella ha chiesto alla società l'attaccante della Fiorentina.

03 maggio 2017, 20:40

Il Milan prova l'assalto per Kalinic
Fra le deluse di questa stagione ci sono sicuramente Milan e Fiorentina che, presumibilmente, attueranno quest'estate un' autentica rivoluzione.

Con i soldi freschi dei nuovi proprietari cinesi, il Milan di Montella cercherà di piazzare prima di tutto un colpo in attacco, vista la sterilità offensiva di quest'anno dovuta alla stagione poco brillante di Bacca, sempre più lontano dal club meneghino.

Il profilo individuato dall'allenatore rossonero porta proprio a Firenze, dove Nikola Kalinic sembra in procinto di cambiare aria. Dopo aver rifutato la mega offerta proveniente dal Tianjin di Fabio Cannavaro nel mese di gennaio, l'attaccante ex Dnipro avrebbe deciso di lasciare la Toscana in estate. Fassone e Mirabelli sono pronti ad approfittare della situazione e avrebbero già pronta un'offerta di 35 milioni di euro.

Sul giocatore è però presente una clausola rescissoria di 50 milioni di euro che difficilmente il Milan spenderà per il centravanti serbo. Per questo motivo non è da escludere un ritorno di fiamma proprio del Tianjin di Cannavaro, che ha dimostrato di non avere problemi nello spendere soldi pur di assicurarsi le prestazioni di Kalinic.

Il Milan prova l'assalto per Kalinic