Sei in Archivio

ROMA

M5s, nuovi favori del governo a settore di azzardapoli

Nuova bozza esecutivo, si tolgono poteri a Comuni e Regioni

03 maggio 2017, 16:00

(ANSA) - ROMA, 3 MAG -"Azzardo, il governo con il sottosegretario Baretta (Pd) colpisce ancora e presenta la peggior bozza di riordino tra Stato ed Enti Locali di sempre. Una proposta piena di nuovi favori al settore di 'azzardopoli' che toglierà poteri a Comuni e Regioni. All'ultimo minuto e senza la trasparenza promessa, il governo ha presentato la sua bozza, con proposte da rigettare in toto". Lo dichiarano i capigruppo M5S di Camera e Senato Roberto Fico e Carlo Martelli. "Ci auguriamo che i governatori di Lombardia, Veneto, Puglia che incalzati dai sindaci e consiglieri regionali M5S si erano già detti critici, domani siano coerenti blocchino tutto " continuano Fico e Martelli. "Cosa si è inventata questa volta l' 'ignota mano' governativa che ha redatto il documento scoperto e reso pubblico dal giornalista Marco Dotti di 'Vita' ?" continuano i capigruppo M5S di Camera e Senato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA