Sei in Archivio

TORINO

Unioni civili: rifiutò rito,coppia si sposa in comune vicino

Dopo polemiche scorso autunno per obiezione coscienza sindaco

03 maggio 2017, 11:50

(ANSA) - TORINO, 3 MAG - Unione civile celebrata per Massimo e Luca, i due canavesani che a settembre avevano organizzato il matrimonio a Favria ma si erano visti rifiutare la cerimonia dal sindaco del paese, Serafino Ferrino. L'altra mattina i due si sono uniti civilmente a Rivara, Comune limitrofo, davanti al primo cittadino Gianluca Quarelli. La loro vicenda aveva scatenato un ampio dibattito a livello nazionale dal momento che il sindaco di Favria, invocando una sorta di "obiezione di coscienza", si era opposto all'unione civile nonostante la legge appena entrata in vigore. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA