Sei in Archivio

MOSCA

Mosca, stop raid aviazione siriana nelle 'zone sicure'

Dopo firma memorandum fra Russia, Turchia e Iran ad Astana

04 maggio 2017, 18:30

(ANSA) - MOSCA, 4 MAG - L'aviazione siriana fermerà le operazioni nelle quattro 'zone sicure' - o zone cuscinetto - istituite dal memorandum approvato e firmato oggi da Russia Turchia e Iran ad Astana, in Kazakistan. Lo ha detto a Interfax Alexander Lavrentyev, inviato speciale di Vladimir Putin ad Astana. Anche l'aviazione russa non effettuerà missioni nelle zone "a patto che si rispetti il cessate-il-fuoco". Il memorandum di Astana prevede lo stop a tutte le ostilità fra ribelli e forze governative siriane all'interno delle 'zone sicure', riporta Interfax. Il cessate-il-fuoco entra in vigore dal 6 maggio. Il memorandum ha una validità di 6 mesi e può essere prolungato di altri 6 mesi con l'accordo dei paesi garanti. I Paesi garanti della tregua in Siria - Russia Turchia e Iran - delineeranno le mappe delle 'zone sicure' entro il 4 giugno. Così il memorandum approvato ad Astana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA