Sei in Archivio

Romania: tornano proteste contro la corruzione

Dopo approvazione emendamento su grazia per reati gravi

04 maggio 2017, 14:20

(ANSAmed) - BUCAREST, 4 MAG - Un migliaio di persone hanno manifestato ieri sera davanti alla sede del governo a Bucarest per protestare contro la decisione di una commissione parlamentare a favore della grazia per i reati di corruzione. "Dobbiamo difendere il nostro Paese dai ladri e dai corrotti", hanno detto gli organizzatori della manifestazione durante la quale, tra lo sventolio di bandiere romene, della Ue e della Nato, sono stati scanditi slogan antigovernativi. Manifestazioni analoghe si sono tenute ieri sera in altre citta' della Romania. Le proteste hanno fatto seguito a un voto della commissione giustizia del Senato con il quale e' stato approvato un emendamento sul beneficio della grazia anche per coloro che sono stati condannati in via definitiva per reati quali abuso d'ufficio, tangenti e più in generale per reati legati alla corruzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA