Sei in Archivio

ROMA

Ambulante morto: sit-in Roma,giustizia,stop a squadre vigili

Manifestanti chiedono giustizia

05 maggio 2017, 19:50

(ANSA) - ROMA, 5 MAG - "Non sappiamo se Niam è stato ammazzato oppure no, ma vogliamo giustizia. Chiediamo al prefetto e al sindaco di sospendere le squadre di Di Maggio (vicecomandante polizia municipale Roma, ndr) che ci stanno massacrando". Lo ha detto parlando al microfono un senegalese che con poche centinaia di connazionali e altri migranti e militanti dei centri sociali sta partecipando a un sit-in in piazza Santi Apostoli a Roma per ricordare Nian Maguette, l'ambulante senegalese di 54 anni morto due giorni fa dopo un blitz della polizia municipale. Tra i cori intonati "Giustizia, giustizia" e urla di "polizia assassina".

© RIPRODUZIONE RISERVATA