Sei in Archivio

FIRENZE

Brexit: Barnier, prima risolvere questione cittadini Ue

'In maniera adeguata e umana'. Poi si parlerà del futuro

05 maggio 2017, 18:00

(ANSA) - FIRENZE, 5 MAG - "Non discuteremo il nostro futuro rapporto con il Regno Unito finché i 27 Stati membri non saranno rassicurati sul fatto che tutti i cittadini saranno trattati in maniera adeguata e con umanità". Così il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier a 'The State of the Union'. "Proteggere questi diritti - ha aggiunto Barnier - è nostro dovere morale ed è anche una necessità politica". In caso contrario "non ci può essere fiducia al momento di costruire un nuovo rapporto con il Regno Unito".

© RIPRODUZIONE RISERVATA