Sei in Archivio

LONDRA

Gb: Tate dedica edificio a tycoon Blavatnik dopo donazione

Da oligarca 60 milioni a celebre galleria Londra

05 maggio 2017, 18:00

(ANSA) - LONDRA, 5 MAG - La Tate Modern ha dedicato un suo nuovo edificio, la Switch House, a Len Blavatnik, l'oligarca dei due mondi nato a Odessa, cresciuto a Mosca e divenuto cittadino americano, che è fra gli uomini più ricchi del Regno Unito. Il tycoon, che conta su un patrimonio stimato in 17,1 miliardi di sterline, ha donato una somma record di oltre 50 milioni di pound (circa 60 milioni di euro) alla celebre galleria e per questo in suo onore il nuovo spazio inaugurato nel giugno 2016 è stato ribattezzato 'Blavatnik Building'. "La generosità di questa donazione è senza precedenti nella storia della Tate", ha detto il direttore uscente della galleria, Nicholas Serota. Ma il miliardario, che ha un impero con diramazioni in diversi settori e una fondazione molto attiva in ambito artistico, si è visto intitolare anche una sala del Victoria & Albert Museum, alla quale ha donato 5 milioni di sterline, e porta il suo nome perfino la Blavatnik School of Government di Oxford, da lui sostenuta con un fondo da 75 milioni di sterline.

© RIPRODUZIONE RISERVATA