Sei in Archivio

Ciclismo

Il Giro d'Italia inizia con una sorpresa

Postlberger si aggiudica la prima tappa e quindi la maglia rosa: è il primo austriaco a riuscirci.

05 maggio 2017, 20:40

Il Giro d'Italia inizia con una sorpresa
Il corridore austriaco Lukas Pöstlberger (Bora - Hansgrohe) ha vinto la tappa inaugurale del 100º Giro d'Italia, Alghero-Olbia di 206 km, anticipando il gruppo dei velocisti nel finale. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Caleb Ewan (Orica - Scott) e André Greipel (Lotto Soudal).

Oltre alla vittoria di tappa, Pöstlberger indossa anche la prima Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa.

RISULTATO FINALE
1 - Lukas Pöstlberger (Bora - Hansgrohe) - 206 km in 5h15’35”, media 39,415 km/h
2 - Caleb Ewan (Orica - Scott) s.t.
3 - André Greipel (Lotto Soudal) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Lukas Pöstlberger (Bora - Hansgrohe)
2 - Caleb Ewan (Orica - Scott) a 4"
3 - André Greipel (Lotto Soudal) a 6"

La nuova Maglia Rosa, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Che sorpresa! Sapevo di essere in forma. Volevo provare a tirare la volata a Sam Bennett ma ha perso la mia ruota ed ho visto un buco, mi ci sono buttato. Ho dato tutto ed ha funzionato. Questa è la mia prima vittoria da pro ed indosserò la Maglia Rosa. Credo ci metterò un bel po' a realizzare il tutto...".

Il Giro d'Italia inizia con una sorpresa