Sei in Archivio

Basket

Olimpia, l'infermeria si è svuotata

Rientrati in gruppo anche Macvan e McLean, da domenica sarà turnover.

05 maggio 2017, 12:40

Olimpia, l'infermeria si è svuotata
L’emergenza infortuni è finita definitivamente, in casa Olimpia Milano. Il derby di domenica contro Cantù vedrà i biancorossi finalmente al completo (con l’eccezione ovviamente di Zoran Dragic), dopo quasi tre mesi. Domenica scorsa a Pesaro era rientrato Mantas Kalnietis, ma erano rimasti fuori a scopo precauzionale Jamel McLean e Milan Macvan, con lievi disturbi muscolari. I due giocatori sono rientrati regolarmente in gruppo nel corso di questa settimana e saranno così a disposizione di coach Jasmin Repesa per la gara del Forum, così come gli altri compagni.

Una notizia importante, quando manca esattamente una settimana all’inizio dei playoff, che potranno così essere affrontati con l’intero arsenale per l’EA7-Emporio Armani. Con il gruppo di 13 giocatori, uno dei quali dovrà restare fuori ad ogni partita, vista la possibilità di mandarne 12 a roster, di cui al massimo sette stranieri. Torna d’attualità il turnover, un po’ come successe nei playoff 2015, quando il tecnico croato ruotò i giocatori fino alle prime gare di semifinale, per poi decidere di lasciare sempre fuori Charles Jenkins. Ora vedremo se utilizzerà la stessa tattica.

Guardando il roster, con tre playmaker (anche se Hickman viene sempre più spesso usato da guardia) e tre centri, probabile possa essere escluso un giocatore in questi due ruoli, ma non sono escluse sorprese. Sarà una decisione presa ad ogni partita dei playoff, per i quali la società ha messo in vendita i biglietti delle prime due partite, cioè gara 1 e gara 2 dei quarti, in programma venerdì 12 e domenica 14 (con orari ancora da definire) nell’impianto di Assago.

In collaborazione con basketissimo.com

Olimpia, l'infermeria si è svuotata

© RIPRODUZIONE RISERVATA